Sei qui: Home I lavori degli alunni

I lavori degli alunni

In questa sezione vengono raccolti i lavori prodotti dagli alunni della Scuola Secondaria di primo grado "Bosco - Netti" durante le attività didattiche.

classe/plesso descrizione visualizza e/o scarica il file


Progetto Educhange A.S. 2017-2018
Classe 3A plesso Bosco
Docente: Arch. Maria Bruna Palomba
Disciplina: Tecnologia 

Studente Educhange: Miss Katerina Logvinova
I lavori condivisi sono il prodotto finale di attività d’aula condotte quali mini CLIL sul tema delle fonti rinnovabili ed alternative per la produzione di energia elettrica.
Prof. Maria Bruna Palomba

LINK AL MATERIALE EDUCHANGE

 

 

Plesso "Bosco"

 

classe 3 SEZ. C prof.sse LOSPALLUTO MARIA-DIGIROLAMO RITA-BITETTI MARIA CRISTINA 

 Entretien avec le Père Charles

Attività interdisciplinare II B

prof.ssa M.Caponio e Prof.ssa

M.T.Antonicelli

plesso "Bosco" 

 La tecnica del "Caviardage" consente all’alunno di sentirsi libero e stimolato nella sua creatività.

Libero di scegliere le parole che più gli sono congeniali,  quelle per lui più significative e di combinarle allo scopo di creare un pensiero che parla di sè.

Il tutto risulta essere creativo sia dal punto di vista espressivo, sia a livello poetico, che artistico. Il Caviardage infatti, oltre alla composizione della poesia, offre la possibilità di arricchire la pagina con disegni, collage etc… 

https://drive.google.com/file/d/0B0Jr1IXI556mRDBsSTZHemJ4eU0/view?usp=sharing

 

Plesso "Bosco"

 Prof.ssa Laera

 Articolo di giornale riguardante la manifestazione finale del progetto delle scuole in rete nell'ambito dei Piani di Miglioramento, progetto che  ha visto coinvolta la scuola "Bosco-Netti". Il nostro lavoro è quello che va sotto il nome di "EUROPA UNITA".

 

Plesso "Netti"

Corso M

classe di flauto

prof.ssa Natale 

 Concorso musicale internazionale mediterraneo

https://onedrive.live.com/view.aspx?resid=D82FD198B5A88BCA!285&ithint=file%2cpptx&app=PowerPoint&authkey=!AHJ5aTiul95K-3E

 

 Plesso "Bosco"

classe I G 

Proff. Bitetti A.M., Dimarno, Caponio 

 

Concorso "Il grande ulivo di Godland"

 https://drive.google.com/file/d/0BzQ79IXtTUs5YVo3MmE3TmxHSkFIVkFpaFFMeGlYT2JhTk5z/

view?ts=59481243

 

 Plesso "Bosco"

classe I G

 Concorso tutti in gara e laboratorio di poesia dialettale

https://drive.google.com/file/d/0BzQ79IXtTUs5TkFseWZ2SDZjQlU/view?ts=59481092

 

 Plesso "Bosco"

classe I F

Prof.ssa Nuzzolese

 CUNCTA SPARSA

 

“CUNCTA SPARSA”  ovvero  “Parole in versi e altro” si presenta come  una particolare “officina” per giocare, manipolare e sperimentare la scrittura ,al fine di avvicinarsi a quell'azione significativa del linguaggio che è il “poetare”.  Gli alunni della classe 1^ sez. F (plesso Bosco), a completamento dell’unità di apprendimento del testo poetico, si sono resi attivi nel proprio percorso, stimolando in modo originale il pensiero e la curiosità.

 

https://drive.google.com/file/d/0BzQ79IXtTUs5d25nNFdOY2JDWXM/view?ts=5947f0de

 

Plesso "Bosco" 

CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA “PREMIO VITRUVIO”  

CLASSE 2^ sez. D plesso BOSCO prof.ssa ANGELA BITETTI MARIA

 https://drive.google.com/file/d/0BzQ79IXtTUs5WFhETktCWVBlNTFvaHpickM5eFEtWmJ4UmRr/

view?ts=5947f5ac

 Premio  artistico-letterario  “Una  cartolina  da  Matera”  ed.  

2017  –CLASSE1^ sez. G

plesso BOSCO prof.ssa ANGELA BITETTI MARIA

https://drive.google.com/file/d/0BzQ79IXtTUs5RDBndk9uVzZIanNId3Buay1mci1EeDVqZkxR/

view?ts=5947f802

 

https://drive.google.com/file/d/

0BzQ79IXtTUs5bk5sUEQ2X1RCVUExeVhXdFBTZlJDZzlwNkpV/

view?ts=5947f5c8

 

Plesso "Bosco"

classe I G

Prof.ssa Bitetti A. M. 

 - Concorso “Tutti in gara”  e “Viaggio nel Libro”,in occasione

della Giornata Mondiale del Libro 2017.

- Il Laboratorio di POESIA e il dialetto santermano:  incontro

con il professor Donato BITETTI

 

 

 

 Plesso "Bosco"

 

COMUNICARE SUONANDO…….TUTTI INSIEME

(Laboratorio di tecnologie musical e cittadinanza E costituzione a.s. 2016/17)

 Nell’ambito del progetto per l’attuazione dei Piani di Miglioramento DM 663/216 art. 27 lettera a) a.s. 2016/2017, si è costituita una rete di scuole del territorio con scuola capofila l’Istituto Comprensivo Losapio- San Filippo Neri Di Gioia del Colle. La nostra Scuola ha aderito a tale rete con un progetto che ha previsto il coinvolgimento di tutti i ragazzi del corso D musicale del plesso Bosco.  I ragazzi, seguiti dal Maestro Lamuraglia Claudio, hanno imparato a creare, compore, elaborare spartiti con l’utilizzo di software innovativi e nuove tecnologie ben diverse dai canoni ordinari della didattica musicale. Tra tali spartiti è stato scelto “L’inno alla gioia” di Beethoven, sulla cui base, i ragazzi, guidati dal Professore Signorile Lorenzo, hanno ideato e cantato un testo basato sul senso di inclusione ed appartenenza alla comunità ed all’Europa, in linea con quanto previsto nel nostro RAV ( Rapporto di Autovalutazione).

Il progetto prevederà un momento finale al teatro Rossini di Gioia del Colle, sabato 10 giugno a partire dalle ore 16, dove ogni scuola esporrà una sintesi del proprio prodotto.

Si ringraziano tutti per l’impegno profuso e, in primis, gli instancabili ragazzi della I D Bosco. La referente: Prof.ssa Angela Laera

Visualizza e/o scarica l'invito

 

Plesso "Bosco"

Prof.V. Paradiso 

 La “DON BOSCO GUITAR ENSEMBLE”- Prof. Vito Nicola Paradiso:

una nuova realtà della scuola Secondaria “Bosco-Netti “ di Santeramo

in Colle.

Visualizza e/o scarica la locandina della MANIFESTAZIONE FINALE   e il testo con immagini

 

 

 

Premi concorsi di chitarra

 

 

Classi varie 

TRA I BANCHI DELL’ALTA MURGIA”

Progetto curriculare di educazione ambientale finalizzato ad offrire agli alunni percorsi di formazione che li conducano a conoscere ed amare il proprio patrimonio ambientale e li rendano sempre più pronti a difendere, con coscienza e passione, la unicità dell’Alta Murgia. 

Prof.ssa PERRONE (insegnante referente)​

 https://drive.google.com/file/d/0BzQ79IXtTUs5TkRXMzQtYmhaR0U/view

 

 Classe II F

plesso "Bosco"

prof. Signorile

 La scuola “Bosco-Netti” è tra i vincitori del “Premio Maurogiovanni”

 Classe I E

plesso "Netti"

prof.ssa Vegliante

 Noi alunni della classe I E, dopo aver esaminato e studiato il testo poetico con le sue strofe, alcune figure retoriche e soprattutto le rime, ci siamo molto appassionato e, invitati dalla nostra insegnante, abbiamo provato a scrivere dei versi, alcuni dedicati alla mamma, altri alla nostra Italia e infine, gli ultimi ai nostri professori. Certo non siamo dei poeti ma domani forse……..

 

 

Rif: A.S. 2016-2017 Progetto “…sulla  terra in punta di piedi” classe 1B/Bosco 

Prof.ssa Palomba M.B.

I ragazzi hanno seguito con entusiasmo il percorso educativo-formativo che li ha avvicinati ai temi della sostenibilità. Ne è derivato un lavoro di ricerca che hanno svolto in forma individuale e in gruppo, sempre spinti da una sorprendente curiosità: vera e propria molla che spinge verso la costruzione di sistemi di conoscenze e competenze.

Il lavoro è scaricabile al seguente link: 

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAUnU0WFVSYlFsYTQ/view?usp=sharing

 

 

Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “In difesa della Memoria” 3F/Bosco Prof. Palomba Maria Bruna

 

GLI UAVI

Gli UAVI, tipi edilizi caratterizzanti il centro storico di Santeramo in Colle, sono stati oggetto di analisi tipologica, volumetrica e dimensionale. E’ stato effettuato il rilievo metrico e fotografico, l’assonometria monometrica con gli strumenti convenzionali, in scala 1:50. Successivamente i ragazzi hanno realizzato la modellazione 3D del rilevato con Sketchup.

Il documento è scaricabile al seguente link:

https://docs.google.com/presentation/d/179T_E5TDBdNBOz3fyiV_OJuHT-56VJQtN-SJfEdEfHI/edit?usp=sharing

 

Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “In difesa della Memoria” 3F/Bosco Prof. Laera Angela

 

Calcare e calcarenite

Il lavoro è un approfondimento strutturale, chimico e geomorfologico, sui tipi di pietra (calcare e calcarenite) utilizzati per costruire gli “uavi” santermani. Tale approfondimento è stato preceduto da un studio accurato, svolto sia in classe che nel laboratorio scientifico della scuola, dei concetti fondamentali di mineralogia e geologia.

Il documento è scaricabile al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAeGlDTk5CdEV6cVE/view?usp=sharing

 

Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “In difesa della Memoria” 3F/Bosco Proff. Ferrante Rossana e Lorusso Mariella

The little chapel we love

Analisi dei caratteri architettonici ed artistici della piccola chiesa di S. Eligio nel Borgo antico di Santeramo in Colle. In lingua inglese e in italiano.

Il documento è scaricabile al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAU21vaXRDNTRkMUE/view?usp=sharing

 

Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “In difesa della Memoria” 3F/Bosco Prof. Nuzzolese Vita Maria

 

Articolo 9 della Costituzione

Commento al testo dell’art. 9 della nostra Carta costituzionale ed esempi di atti vandalici su monumenti di pregio.

Il documento è scaricabile al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAR2ZweEUyVzllWlk/view?usp=sharing

 

Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “Green economy ed energia sostenibile” 3B/Bosco Prof. Palomba 

I lavori che seguono rappresentano l’esito di un percorso di apprendimento incentrato sullo sviluppo sostenibile, così come definito dal rapporto Brundtland (conosciuto anche come Our Common Future). I ragazzi hanno analizzato le tematiche della sostenibilità individuate dai GOALS dell’Agenda ONU 2030 (2015) per lo sviluppo sostenibile - Obiettivo 7 punto 7a.- Hanno dunque approfondito il tema della produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili ed esplorato il settore della ricerca scientifica sulle fonti di energia innovative. I power point realizzati dai ragazzi sono multimediali e contengono utili collegamenti a documenti e siti di interesse.

Prodotti:

Archimede

Gemasolar

L’ aereogeneratore

Energia elettrica dalle meduse

Energia elettrica dalle alghe

I documenti sono scaricabili al seguente link:

 https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAcHp2WVM4LW1yT2M/view?usp=sharing

 

 

Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “Green economy ed energia sostenibile” 3B/Bosco Prof. Palomba 

 I lavori che seguono rappresentano l’esito di un percorso di apprendimento incentrato sullo sviluppo sostenibile, così come definito dal rapporto Brundtland (conosciuto anche come Our Common Future). I ragazzi hanno analizzato le tematiche della sostenibilità individuate dagli obbiettivi dell’Agenda ONU 2030 (2015) per lo sviluppo sostenibile e approfondito i dodici temi della Carta per lo sviluppo sostenibile sottoscritta dal Ministero per l’Ambiente e dal Ministero per l’Istruzione, Università e Ricerca a seguito della Conferenza Nazionale Educazione ambientale del 2016.

I power point realizzati dai ragazzi sono multimediali e contengono utili collegamenti a documenti e siti di interesse.

Prodotti: 

Conferenza nazionale e turismo sostenibile

Sostenibilita’ e biodiversita’

Lo sviluppo sostenibile 1

Lo sviluppo sostenibile 2

Sostenibilita’ e spreco alimentare

I documenti sono scaricabili al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAYmZPanVxaEFVM3c/view?usp=sharing

 

Rif.:A.S. 2016-2017 Progetto “Fata Murgiana e…”

1F/Bosco Prof. Bitetti Angela M.

 L’altopiano murgiano in Puglia 

 Il progetto curricolare, articolato in più unità didattiche riguardanti tematiche individuate dalle singole discipline, ha coinvolto gli alunni della classe I F.

In GEOGRAFIA è stato proposto e sviluppato lo studio dell’altopiano murgiano in Puglia, attraverso l’analisi di mappe interattive e filmati di approfondimento, testi esplicativi ed esercitazioni d’aula sul riconoscimento dei principali elementi fisici e antropici del territorio.

Obiettivo finale del percorso didattico è stata la produzione di un dépliant sul parco.

Partendo dalla conoscenza del paesaggio, come stratificazione di valori e come esperienza umana, attraverso la riscoperta del proprio territorio, sono state valutate le possibili strategie per valorizzare l’ambiente e renderlo fruibile, preservandolo per le generazioni future.

Prof.ssa Bitetti Angela M.

Il prodotto finale "Dépliant e fascicolo sul Parco dell'Alta murgia" è scaricabile al seguente link:  

 https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAay1CZ29BeUpXcTQ/view?usp=sharing

 

 Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “Fata Murgiana e…”

1F/Bosco Proff. Nuzzolese, Laera, Ferrante, Lassandro, Palomba

FIABE, FIORI, CANTI

Il lavoro che segue è utile traccia per ripercorrere un serrato lavoro di equipe. I nostri ragazzi hanno dato vita a Fata Murgiana, essenza e figura vitale di un mondo magico in cui la vegetazione, i volatili e tutti gli animali del territorio murgiano si battono in difesa del loro habitat.

Le fiabe illustrate sono alternate alle schede informative sulla vegetazione locale, un ritorno scientifico alla realtà che ha permesso di analizzare le proprietà delle erbe officinali che il CONTINENTE MURGIANO offre. 

I "Suoni della Murgia" sono integrati nel fascicolo, la cui lettura potrà essere accompagnata dal sottofondo dei canti eseguiti dai ragazzi.

Prof. Maria Bruna Palomba

"Fiabe, Fiori, Canti" può essere scaricato attraverso il seguente link: 

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAVGhoR1dMMDlDaDQ/view?usp=sharing

 

 

Rif.: A.S. 2016-2017 Progetto “Fata Murgiana e…”

1F/Bosco Proff. Lassandro, Palomba 

 I SUONI DELLA MURGIA

I canti sono stati scelti rispettando diversi aspetti della cultura contadina del nostro territorio: mestieri, corteggiamento-amore, cucina, devozione. Quasi tutti sono in forma strofica.

AUELA’-AUELI’, MO NE SCEME ALL’ACQUE (corteggiamento – amore) raccontano di diversi modi di vivere il sentimento dell’amore: dalla paura di perderlo, al raggiungimento del proibito (un bacio), all’adescamento (ma non troppo!).

AUELA’-AUELI, canto della tradizione popolare santermana, è stato acquisito dalla viva voce dei bisnonni e nonni degli alunni , gli altri canti sono stati selezionati da : ”PARAULE” di Maria Moramarco.

I canti sono integrati ad una rassegna di scatti fotografici della Primavera murgiana.

Prof. Laura Lassandro

AUELA’-AUELI’ è scaricabile al seguente link: 

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAdGlEakVEWlM2TkU/view?usp=sharing

 

 

Rif.:A.S. 2016-2017 Progetto “Fata Murgiana e…”

1F/Bosco Proff. Lassandro, Palomba 

I SUONI DELLA MURGIA

 

U TRAJENI’RRE (mestiere) canto che non descrive solo il mestiere del trasportatore con il carretto (traino) e cavalli ma traduce il sogno dei contadini di realizzare i propri desideri (tìre ca vène )  con l’aiuto della fortuna in quanto ritengono di avere poche capacità intellettive.

Il canto è integrato a scatti fotografici della Primavera murgiana.

Prof. Laura Lassandro

U TRAJENI’RRE è scaricabile al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAT3FQTnU3SnVHR28/view?usp=sharing

 

 

 

RIF. PROGETTO

 

 CICERONI APPRENDISTI

 ED. 2016/2017

 Plesso "Bosco"

Classe 2 A

Prof.ssa Palomba

 

STORIA DEL CENTRO ABITATO DI SANTERAMO IN COLLE: DAL NEOLITICO AI NOSTRI GIORNI

 Nell’ambito del progetto extracurricolare «Ciceroni Apprendisti», A.S. 2016-2017, il gruppo classe 2A/Bosco ha analizzato le fasi storico-urbanistiche riguardanti lo sviluppo della cittadina di appartenenza. Hanno appreso a leggerne la struttura e le direttrici di espansione legate alla morfologia del territorio.

Hanno acquisito il concetto di stratificazione storica e l’importanza dei centri storici quali testimoni della Memoria collettiva della comunità di appartenenza, urbana e territoriale.

 Il file è scaricabile al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VASTVCcW9pWHJWU1k/view?usp=sharing

 

 

RIF. PROGETTO

 CICERONI APPRENDISTI

 ED.2016/2017

 

Plesso "Bosco"

Classe 2 A

 

Prof.ssa Palomba

 

 IL PATRIMONIO CULTURALE E PAESAGGISTICO

Nell’ambito del progetto extracurricolare «Ciceroni Apprendisti», A.S. 2016-2017, il gruppo classe 2A Bosco è stato guidato alla scoperta delle tematiche inerenti la tutela del PATRIMONIO ARTISTICO E PAESAGGISTICO.

Punto di partenza imprescindibile è stato l’art. 9 della nostra Carta Costituzionale e, a seguire, il Codice dei Beni culturali e del paesaggio - Dlgs. 42/2004 -  di cui si è curata l’analisi degli articoli inerenti la classificazione dei BB.CC.AA., le disposizioni e le pratiche in materia di tutela e valorizzazione dei beni suddetti, gli uffici a tanto preposti.

Il coinvolgimento nelle visite guidate sul territorio ha favorito la comprensione delle affinità culturali tra popoli confinanti, ha attivato momenti di osservazione ed analisi critica della realtà, ha sensibilizzato i ragazzi nei confronti del patrimonio locale di cui hanno autonomamente riconosciuto le peculiarità e le contraddizioni e, in qualche caso, lo stato di degrado.

Piccoli-grandi cittadini consapevoli e attivi hanno elaborato suggerimenti per migliorare i livelli di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale della cittadina in cui vivono. 

Il 1 Aprile 2017 i Ciceroni apprendisti di 2A hanno presentato alla cittadinanza gli esiti del percorso educativo-formativo presso la sala convegni del Palazzo Marchesale, in Santeramo in Colle.

Prof. Arch. Maria Bruna Palomba

Il documento che ha supportato la presentazione è scaricabile al seguente link

 https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAbXhXSHlxcTZJYjQ/view?usp=sharing

 

 

RIF. PROGETTO

CICERONI APPRENDISTI

ED.2016/2017

Prof. Arch. Maria Bruna Palomba e i Ciceroni di 3B 

 IL POLO DELLA MEMORIA

La ricerca che segue ha preso il via da una curiosità: non riuscivamo a spiegarci le ragioni per cui il Parco della Rimembranza circonda e abbraccia la scuola Umberto I, la più antica di Santeramo in Colle, lungo tre lati: Piazza di Vagno, via Montessori e via della Libertà.

 Abbiamo trovato risposte che hanno svelato i riferimenti storici. Abbiamo compreso che Piazza di Vagno non è solo il nucleo antico del centro abitato ma un vero e proprio “polo della Memoria” contemporanea, di cui raccontiamo. 

 

 

 

RIF. PROGETTO

 CICERONI APPRENDISTI

 ED.2016/2017

Plesso "Bosco" 

Classe II A

Prof.ssa Stingi

 Percorso didattico:  “Geomorfologia del territorio”

Nell’ambito del progetto extracurriculare “Ciceroni Apprendisti” 2016-2017 , la classe 2A Bosco, supportata dalla prof. Stingi Maria, ha approfondito il tema “Aspetti geomorfologici del territorio di Santeramo”.

Partendo dallo studio della formazione ed evoluzione geologica delle Murge Alte, il percorso didattico si è articolato nell’analisi dei lineamenti geologici, morfologici e idrogeologici del territorio di Santeramo, con un riscontro nei toponimi che attestano, anche con una terminologia locale, le peculiarità di questo paesaggio.

L’aspetto geologico e geomorfologico, decisivi nella configurazione e nei mutamenti del paesaggio, da quello agrario a quello antropico, nelle scelte e nelle vicende delle società umane, individuando   i fattori base dell’ambiente fisico, costituiscono in modo determinante a svelare e “costruire” l’identità territoriale.

 Pertanto, la finalità educativa e formativa del percorso è stata quella di conoscere e apprezzare le risorse naturali e ambientali che caratterizzano il nostro territorio, al fine di attivare e promuovere un cambiamento reale e continuo di pensiero e atteggiamento nei riguardi dell’ambiente di appartenenza.

Prof. Maria Stingi

 Il lavoro è visionabile e scaricabile al seguente link

https://drive.google.com/open?id=0BwaoUiN_94VANVZYUWRnWHdHbHc

 

CICERONI APPRENDISTI

ED.2016/2017

 Classi 2A -

 3 B -3 F  

plesso "Bosco 

 

PROGETTO CICERONI APPRENDISTI  PROGRAMMA ATTIVITA' FINALI

 Programma e locandina

 

Plesso "Bosco"

classe 2 A

edizione

a.s.2015/16

 

 Il lavoro che segue, interamente curato dagli allievi, è l’esito di un percorso finalizzato alla comprensione del rapporto causa-effetti connesso alle attività che l’Uomo intraprende per soddisfare i propri bisogni.
La formazione è stata finalizzata alla comprensione del concetto di «impronta ecologica», alle attività e consuetudini che concorrrono a determinarla, alla individuazione dei corretti stili di vita che consentono di vivere «…sulla Terra in punta di piedi».
Il lavoro può essere visualizzato al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/0BwaoUiN_94VAMnJ5Si1CNzZCUnM/view?usp=sharing

Prof. Maria Bruna Palomba

 

 

 Plesso "Bosco"

Classi 3 E - 3 F

prof.ssa Laera

 Il Consiglio Regionale si fa conoscere

 

Plesso "Netti"

Classi seconde

prof.ssa Rampino

 Corso di recupero pomeridiano di italiano per le classi seconde

 

Plesso "Netti"

classe 3 D

prof. Lella 

Nei giorni 11 e 12 aprile, dopo tanto impegno e collaborazione, per la classe 3D del plesso Francesco Netti è giunta l’ora di esibirsi nel tanto atteso spettacolo “Nuova Civiltà”, realizzato con cura grazie al prezioso aiuto del professor Vito Lella, a cui hanno partecipato come spettatori gli alunni delle classi seconde e terze, i professori, il preside e i genitori dei protagonisti.

Nel musical i ragazzi hanno voluto esprimere il loro desiderio di continuare a sognare e a lottare per un mondo migliore, iniziando a realizzare tutto ciò con la formazione di una nuova civiltà. Non sono mancati il divertimento e le emozioni, suscitate dai vari brani musicali, da un intenso discorso - letto da un’ alunna - di Papa Francesco sulla vita e dai protagonisti stessi.

 

 

 Plessi "Bosco" e "Netti"

Prof.sse Ciccarone e Lospalluto

 Teatro in lingua francese

 

Classi 2A -

3 B -3 F

plesso "Bosco" 

PROGETTO CICERONI APPRENDISTI  PROGRAMMA ATTIVITA' FINALI

Programma e locandina

 

 

 Classe I F

plesso "Bosco"

Prof.ssa Nuzzolese

 Incontro con l'autore

 

 

 GIOCHI MATEMATICI DEL MEDITERRANEO - ALUNNI CLASSIFICATI

FINALI DI AREA

 
GRADUATORIA FINALE DI AREA - CATEGORIA S1  
GRADUATORIA FINALE DI AREA -  CATEGORIA S2  
GRADUATORIA FINALE DI AREA -  CATEGORIA S3  
FINALE - PREMIAZIONE 17 MARZO 2017  

 

 

Classe I A 2015-2016 plesso "Bosco".

Prof.ssa Palomba 

Supertab 2015-2016

Concorso nazionale sul tema: educazione all'uso intelligente e sicuro del web. SUPERTAB ha costituito un momento di riflessione sulle tematiche proposte dal concorso e la successiva scrittura di “vicende” in cui i ragazzi sono stati protagonisti nel reinterpretare i temi legati all’uso del web.

Il bando richiedeva la trasposizione di una storia prescelta in fumetto, da realizzare in campi assegnati all’interno di un fascicolo in dotazione. Non è stato facile individuare la storia da rappresentare: tutte erano ben centrate rispetto agli obiettivi educativi del concorso. Si è optato per «UN EROE PROTETTORE DEL WEB» in cui i dialoghi, già espressi, agevolavano la restituzione in forma di scene. Vi invitiamo a leggere "I racconti per Supertab" e visionare il fumetto cliccando su: 

http://www.calameo.com/read/0050824125eb1fc02b3f1

 

Plessi "Bosco"

e "Netti" 

 Open Day "Bosco" -  22 gennaio 2017

 Open Day "Netti" -  22 gennaio 2017     

 

Classi ID-IG plesso "Bosco"

Prof.ssa Linzalone

FELIZ NAVIDAD": facciamo merenda insieme con dolci natalizi della tradizione spagnola.

 

 Classi plesso "Bosco"

 Aspettando Natale

 

Classi II D- II M - plesso "Netti"

Prof.ssa Rondinelli 

 Le classi 2ºD e 2ºM  visitano l'incantevole città di Matera, nota come città dei Sassi. La loro principale meta è la mostra delle macchine di Leonardo Da Vinci che si tiene nel palazzo Convento di Santa Lucia. Qui i ragazzi si immergono nel mondo di Leonardo, circondati dalle sue idee e dalle sue maggiori opere.

 "ConNETTIamoci !"

 

 

 

 

 

Plesso "Bosco" classe II D 

 Premio Concorso di poesia per gli  alunni Porfido Davide e Porfido Giulia 

 

Plesso"Bosco"

Classe III A 

 Nell’ambito dello studio delle centrali idroelettriche (disciplina
Tecnologia) è stato analizzato il tema dell’impatto ambientale
derivante da questa tipologia di impianto e non poteva mancare un
approfondimento circa le circostanze e le dinamiche inerenti la tragedia
del Vajont (1963).
A riguardo i ragazzi di 3A del plesso Bosco hanno realizzato una video
intervista  al Sig. Fraccalvieri Raffaele, di Santeramo in Colle, già
Caporale nei tempi in cui fu inviato a Longarone fra i soccorritori nella
notte del 09 Ottobre 1963.
La testimonianza semplice e toccante del Sig. Fraccalvieri ha consentito
ai ragazzi di cogliere il senso e la dimensione umana della tragedia e  di
comprendere quale sia l’impatto umano, oltre che ambientale, derivante
da tragedie annunciate che mai dovrebbero avvenire o ripetersi.

La video intervista è visionabile accedendo al seguente link:
https://youtu.be/x69i3p1FMDw
Arch. Maria Bruna Palomba

 

 Plesso "Bosco"

classe II B

 A.S. 2015-2016
Nell’ambito della Unità di apprendimento curricolare "Città e
Territorio" la 2B/Bosco ha approfondito il tema della Città sostenibile,
vagliandone il significato dal punto di vista architettonico, ambientale e
sociale.
«Le barriere architettoniche nella mia città» è la traccia di una
ricerca fotografica sul campo che ha coinvolto i ragazzi nella
individuazione delle barriere architettoniche ed i presidi per
l’abbattimento delle stesse.
I giovani reporter hanno inoltre identificato e documentato situazioni che
offrono spunti di riflessione significativi: frequentemente il malcostume
innalza barriere che nessun presidio può abbattere.
Prof. Arch. Maria Bruna Palomba

Il lavoro potrà essere visionato e scaricato accedendo al seguente link:
http://ita.calameo.com/read/002593499679c58aa721f

 

 Plesso "Netti"

 17° Concorso Nazionale di Musica «Igor Stravinsky» 7-15 Maggio 2016 Castello Baronale «Martucci» VALENZANO (BA).

Primo Premio al duo di flauto e pianoforte formato da Federico Firulli (1 M) e Suamy Guerra (2 M).

 

Plesso "Netti"

Classe I C  

 Le nostre conoscenze della lingua francese

Prof.ssa Ciccarone

 

Plesso "Netti"

classe III M 

V Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale "Terra delle Gravine" (Ginosa-TA) 

 Primo Premio sez. Batteristi a LEONARDO NATUZZI (3°M)
Prof.ssa Birardi

 

Plesso "Netti" 

Classe II E

 A TUTTO CODING...IO NON RIFIUTO...RICICLO!

Prof.ssa Rondinelli

 

 Plesso "Bosco"

Classi I C - II B

 Laboratorio artistico-prof.ssa M. Caponio

 Progetto inclusione

 

 Plesso "Bosco"

 Progetto COREPLA SCHOOL CONTEST 

 “ PLASTICA IN EVOLUZIONE” a cura delle classi I sez. B e I sez. F del plesso BOSCO.

Il progetto  ha consentito  di comprendere ed approfondire le tematiche inerenti alla gestione responsabile dei rifiuti in generale e degli imballaggi in plastica in particolare. 

 

Plesso "Netti"

Corso M 

17° Concorso Nazionale di musica "I. Stravinsky".

I successi musicali del Corso M 

17° Concorso Nazionale di Musica "Igor Strawinsky"

Duo Leonardo Natuzzi (3°M) - Clara Plantamura (2°M): Primo Premio Assoluto

Duo Federico Firulli (1°M) - Suami Guerra (2°M): Primo Premio 

 

 

 Plesso "BOSCO"

 

Si comunica che si svolgeranno secondo il seguente calendario le manifestazioni di fine anno scolastico:

  • MERCOLEDI 25 Maggio 2016: ore 17:00 in auditorium SAGGIO DI FINE ANNO degli alunni del corso D ad indirizzo musicale musicale
  • SABATO 28 Maggio 2016: ore 10:30 in auditorium:

-presentazione del prodotto finale del progetto “COREPLASCHOOLCONTEST: plastica in evoluzione” a cura delle classi I sez. B e I sez. F

-presentazione dei prodotti finali del progetto “LABORATORIO di ARTE” a cura delle classi I sez. C e II sez. B

-premiazione degli alunni della classe I sez. D vincitori di vari concorsi nazionali di poesia

- rappresentazione finale del progetto “TANTE VOCI UN SOLO CORO” a cura delle classi I sez. C- I sez. G- II sez. C

  • SABATO 4 Giugno 2016: piazza Garibaldi ore 20:00 CONCERTO DI FINE ANNO della orchestra “BOSCO -NETTI”

 

Plesso "Bosco"

 

 "Tante culture . . . Un solo coro"

Questa attività curricolare, condotta dalla prof.ssa Debellis, ha avuto la finalità di favorire l’integrazione degli alunni nel contesto scolastico, accompagnandoli nel processo di maturazione della loro identità sociale, nazionale ed europea.Durante il percorso sono stati anche approfonditi i "DIRITTI FONDAMENTALI DELL’ESSERE UMANO".Attraverso il linguaggio musicale i ragazzi esprimeranno il senso del loro percorso. Cantare insieme rappresenta, infatti, una delle tante forme di integrazione nella consapevolezza di sé e della propria identità.Nel corso dello spettacolo saranno presentate altre attività che la scuola ha posto in essere per valorizzare i talenti di ciascuno e per favorire l’incontro delle diversità.

 

Plesso "Bosco"

a.s. 2015/16 

 Storia e sviluppo della struttura e della forma urbana di Santeramo" svolto nell'ambito del progetto POF extracurricolare

 "APPRENDISTI  CICERONI".

Apprendisti Ciceroni  è un bellissimo viaggio nella Memoria che  avvicina i ragazzi alla conoscenza della loro città e dei tesori artistici in essa contenuti. Il percorso è stato articolato in due momenti: lo studio della Storia del centro urbano di Santeramo, curato da chi scrive, e lo studio di un manufatto architettonico.

Per lo studio della Storia della città è stata privilegiata l’ottica tecnico-urbanistica, coerente allo specifico disciplinare di chi scrive. Partendo dalla morfologia del territorio sono state analizzate le ragioni dello sviluppo del centro abitato e, successivamente, della structura et forma urbis agganciate ai principali momenti della storia locale.

La Prof.ssa Rossana Ferrante ha curato la formazione inerente la chiesa di S. Eligio di cui gli Apprendisti Ciceroni raccontano le vicende storico-costruttive e leggono i tratti artistici.

Particolare attenzione è stata rivolta al potenziamento delle competenze nel campo della comunicazione verbale e non verbale, abilità  che hanno consentito ai giovani ciceroni di calarsi nel ruolo di divulgatori culturali.

Arch. Maria Bruna Palomba

Il documento "Storia e sviluppo della struttura e della forma urbana di Santeramo" è consultabile accedendo al seguente link:

 http://ita.calameo.com/books/00259349949d17f3659e6#

 

 

 

Plesso "Bosco"

 

a.s. 2015/16 

 

 Primo premio e altri lodevoli riconoscimenti per il

Concorso "Poesia per e dei bambini"

 

Plesso "Bosco"

a.s. 2015/16 

 Concorso "Poesia per e dei bambini"

Premiazione presso il teatro del Casinò di San Pellegrino Terme.

 

 

Plesso "Netti" classi IA e I C

a.s. 2015/16 

  Lezione-laboratorio di educazione ambientale in

collaborazione con l'ente "Parco dell'alta Murgia"

 

 Plessi "Bosco" e "Netti"

 Progetto Carnevale 2016

"Tante amicizie...ma l'amico vero dov'è?"

Il progetto si propone di indurre i ragazzi a riflettere sul senso dell'amicizia al tempo delle chat.

 

 Classe 3^ C "Netti"

a.s. 2015/16

 "Viaggiando nello spazio": filmati realizzati dagli ALUNNI in occasione dell' Open day, per mostrare alle famiglie e ai futuri alunni quanto sia semplice e stimolante studiare con l'ausilio delle nuove tecnologie. 

 

 

Classi "Bosco"

a.s. 2015/16 

 "GEORIENTIAMOCI"

Progetto didattico per l'orientamento alla scuola secondaria di secondo grado

 

Classi "Bosco"

a.s. 2015/16 

 Per non dimenticare: la Shoah e il "Giorno della memoria"

  www.youtube.com/watch?v=XuIGTZWBPdY

 

 Classi 2^C e 3^B -

Plesso "Bosco"

a.s. 2015/16

 Concorso "Gli oggetti del passato raccontano"

Al seguente indirizzo è possibile visualizzare il filmato realizzato dai ragazzi:

 https://www.youtube.com/watch?v=76C9ajgz2Zs

testo:

immagini: 

 Plessi "Bosco" e "Netti"

a.s. 2015/16

 La Murgia incantata - La magia del Natale a Santeramo

 Classi Bosco e Netti

a.s. 2015/16

 Lezioni di coding

Una straordinaria opportunità  per gli alunni di "creare" con l'ausilio delle nuove tecnologie

 
III A/B/F - Bosco  "Lampade a risparmio energetico": vade-mecum per la realizzazione di lampade con materiali di recupero, e relativa galleria, realizzato dagli alunni sotto la guida della prof.ssa M.B. Palomba. 
Le attività svolte dai ragazzi rispondono alle Indicazioni nazionali per il curricolo 2012 e precisamente a: 
Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola secondaria di primo grado - Utilizza adeguate risorse materiali, informative e organizzative per la progettazione e la realizzazione di semplici prodotti.
 
II E - Netti

"Al nostro Preside - parafrasando Dante": bellissimi e spiritosi versi scritti dagli alunni e dedicati al Dirigente Scolastico, frutto di una passione per il "sommo poeta", amorevolmente trasmessa dalla loro docente di italiano A. Vegliante

tutte le classi - Netti

"Un anno scientifico alla Francesco Netti": mostra dei lavori di scienze e matematica  realizzati dagli alunni  del plesso "F.Netti", coordinati dalla prof.ssa M. Denora che ne ha curato anche l'allestimento con la collaborazione della prof.ssa L. Volpe

II D e II E - Bosco Incontro con Giulia Poli Disanto, autrice del libro "Ciliege a Mezzanotte", al termine del percorso letterario di lettura e interpretazione del suo testo
II D e I A - Bosco "Rappresentazione sulla SHOAH” - Drammatizzazione ed esecuzioni musicali ispirate  alle testimonianze di chi è stato protagonista della tragedia dell’Olocausto e delle dittature che hanno segnato in modo indelebile la storia del Novecento   
I B - Bosco "Altri tempi" - Percorso didattico ricco di riflessioni sui riti natalizi della civiltà contadina santermana del passato; i testi sono corredati dalle immagini dei presepi creati dagli alunni ed esposti a palazzo Marchesale nella rassegna annuale "Santeramo e i......presepi".  
 II F - Bosco Video ricette, percorsi interdisciplinari, esperienze didattiche e laboratoriali, nell'ambito del progetto d'Istituto "Mangiare sano: mangiare santermano" e del concorso “LA SCUOLA PER EXPO 2015 - NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIE PER LA VITA"  
 II C - Netti Cartellone sull'alimentazione prodotto dagli alunni nell'ambito del progetto d'Istituto "Prevenzione obesità e stile di vita"   
 ID - Netti Percorso interdisciplinare dal titolo "La nostra sana alimentazione", ricco di informazioni e di ricette utili per uno stile di vita sano creato  nell'ambito del progetto d'Istituto "Prevenzione obesità e stile di vita"  e del concorso “LA SCUOLA PER EXPO 2015 - NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIE PER LA VITA"  
 II B - Bosco Percorso interdisciplinare di educazione alimentare dal titolo "Corretta alimentazione = benessere" creato  nell'ambito del progetto d'Istituto "Prevenzione obesità e stile di vita",  ricco di consigli su di uno stile di vita corretto ed elaborati grafici creati dagli alunni
 II B - Bosco "Calendario del mangiar bene: i piatti della tradizione santermana - anno 2016" creato nell'ambito dei progetti d'Istituto "Mangiare sano: mangiare santermano", "Prevenzione obesità e stile di vita"  e del concorso “LA SCUOLA PER EXPO 2015 - NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIE PER LA VITA"  
II C - Netti Articolo sulla visita degli alunni alla mostra dedicata al famoso artista, letterato e critico d’arte “Francesco Netti”, presso Palazzo Marchesale di Santeramo in Colle  

 

Sei qui: Home I lavori degli alunni